Home » Archivi » O di uno o di nessuno

O di uno o di nessuno

O di uno o di nessuno - CLAUDIO BOCCACCINI

di Luigi Pirandello

adattamento e regia: Claudio Boccaccini

cast: Silvia Brogi, Felice Della Corte, Paolo Perinelli, Alioscia Viccaro

costumi: Lucia Mirabile, tecnico luci e fonica: Christian Massimini 


CLICCARE PER VEDERE IL VIDEO SU WEB


La versione di Claudio Boccaccini dell'O di uno o di nessuno di Luigi Pirandello è ridotta da tre ad un atto unico, ma mantiene intatte le suggestioni e i significati del grande autore siciliano. La commedia è stata scritta nel 1929 e rappresentata lo stesso anno per la prima volta a Torino ed è tratta dall'omonima novella dello stesso autore. Commedia divertente, dai tratti a volte grotteschi, ci mostra un Pirandello ancora una volta alle prese con le bizzarrie della mente umana, sempre in bilico tra l'essere e l'apparire, tra immagine pubblica e immagine privata. Curiosamente il triangolo amoroso di cui si parla in quest'opera non è quello classico "lui-lei-l'altro", tipico di altri lavori pirandelliani quali Vestire gli ignudi, Non si sa come, La morsa. In O di uno o di nessuno il trio è formato da due uomini legati da morbosa amicizia e da una donna a fungere da amante per entrambi. Proprio questa particolarità renderà la vicenda densa di affascinanti, divertenti, imprevedibili sviluppi, tanto da essere ritenuta una delle commedie più moderne di tutta l'opera pirandelliana. 

TRAILER LA FOTO DEL CARABINIERE

SCUOLA DI TEATRO LA STAZIONE

SCUOLA DI TEATRO LA STAZIONE